Una Barbie tutta curve

L’Huffington Post lancia un vero e proprio sondaggio. Argomento? Le Barbie Plus Size. Ci si chiede se le bambine abbiano bisogno anche di esse: dovrebbero avere diversi modelli con cui giocare e confrontarsi, oppure non servono perché tanto i bambini non fanno caso alla taglia della propria Barbie? Tra qualche giorno sapremo il verdetto.

Nel frattempo il magazine Daily Venus Diva cerca di censire quali e quanti modelli di Barbie Plus Size siano effettivamente sul mercato: oltre alla Emme Doll, che ripropone le fattezze dell’omonima modella paladina delle curvy, alla Rosie O’Donnel Barbie, ispirata alla conduttrice televisiva e attivista per i diritti delle persone, e alla bizzarra Ciotka Kena, giovanile zia di Ken (questa la traduzione letterale) avvistata solo in Polonia, sembra che le Barbie con le curve siano qualcosa di più unico che raro.

E dire che la Barbie si è evoluta negli anni, stando al passo con le mode e i trend, fino a essere rappresentata – ultima nata in casa Mattel – con il corpo tatuato. Non sarebbe ora di aggiornare il giro vita della bambolina più famosa del mondo alle misure delle donne curvy?


Italia: iscrizioni al concorso Miss Curvy 2012!

Miss Curvy 2012

Giorno: 14 luglio 2012 durante la “Festa degli antichi sapori” ad

Allumiere (Civitavecchia).

Nessun limite d’età! Però sono ammesse come partecipanti solo

donne dalla tg 52 in sù.
Cos’aspettate? Preparate un piccolo “stacchetto” o semplicemente

cominciate a fare prove di portamento e iscrivetevi a questo bel

concorso!


Inaugurata ad Ancona la prima scuola di Pin-Up d'Italia

APERTA AD ANCONA LA PRIMA SCUOLA DI PIN UP&BURLESQUE D’ITALIA

Una delizia per gli amanti degli anni ’50 e del Burlesque.

E via al primo ciak per la prima scuola di Burlesque e di Seduzione di Ancona. La Pin Up factory: la vera e propria fabbrica delle Pin Up e delle Burlesquer, creata da Simona Sessa, giornalista, nota per aver riportato in Italia il Pin Up style. La prima in Italia, sulla scia di quelle USA e inglesi.

Una partenza con il botto che ha visto giungere ad Ancona tanti volti noti da tutta Italia per una domenica all’insegna della sensualità.

Presenti numerose Pin Up dell’agenzia di Pin Up e ragazze testimonial della donna con le curve tra cui Marilyn Bon Bon, Mousit, Vanille Bon Bon, Gilda Red, Gardenia Bijou, Nicol, Margot.

Belle ragazze della porta accanto in veste di Pin Up degli anni ’50 per gridare tutte insieme che “Le vere donne hanno le curve” e che “Gli uomini preferiscono la carne”.

Il via anche al primo ciak della mostra fotografica Pin Up del 2000: nello Show room sono stati esposti gli scatti più belli alle Pin Up di oggi e alle ragazze formose e curvy che hanno posato come vere Pin Up per combattere anoressia e bulimia.