Femminile plurale è la nuova linea dedicata alla donna moderna dalle taglie comode, attiva, che non vuole rinunciare alle sue forme morbide; felice della sua comoda taglia, e che non si ostina a voler raggiungere il miraggio delle misure mini imposte dagli attuali canoni di bellezza.

Femminile Plurale non è però solo una linea di abbigliamento: è un concetto, un’idea, un modo di vivere la realtà di tutti i giorni. È il risultato delle intuizioni della sua creatrice, Annalisa Di Piero, stilista e costumista da oltre vent’anni impegnata nel campo della moda, e Marina D’Innocenti  che ha messo   disposizione la sua pluriennale  esperienza d’impresa in varie attività commerciali.

Femminile Plurale nasce quindi da due donne per le donne con le donne. E precisiamo che non è non e’ ‘neofemminismo’, ma un vero movimento di comprensione e cooperazione, dove gli uomini non sono “nemici”, ma preziosi collaboratori.

Ma al centro ci sono sempre le donne reali, concrete, di cui comprendiamo i problemi dovuti alle misure generose a cui non possono o vogliono rinunciare. Per loro abbiamo studiato tagli, ricercato tessuti, osato colori, creato linee che non mortifichino il corpo, ma che, al contrario, ove necessario valorizzino le forme o tendano a smagrire e sempre esaltino le capacità seduttive della donna irresistibilmente morbida.

Possiamo affermare, senza falsa modestia, che i nostri abiti indossati mettono buon umore, addirittura allegria, provare per credere!

Abbiamo bandito i “sacchi” scuri, viviamo le forme ed i colori ed è per questo che abbiamo riscosso molto successo anche con le magre: il nostro segreto, quindi, è che facciamo cose per le “magre” pensando alle “morbide” e cose per le”morbide” che vogliono vestire come le “magre”!

Infatti la nostra linea veste dalla taglia comoda 44 alla 54 utilizzando sempre tessuti elasticizzati che consentono la miglior vestibilità.

Il nostro sogno è quello di raggiungere più donne possibile, offrendo un servizio accessibile a tutte e volto a soddisfare i desideri soprattutto di chi, per svariati motivi, non può uscire “a far compere”.

Non abbiamo testimonial e neanche stereotipate indossatrici formose, le nostre modelle sono donne vere, “normali”, delle nostre 6 taglie che mostrano come i nostri capi possano essere indossati su diverse tipologie di fisico.