APERTA AD ANCONA LA PRIMA SCUOLA DI PIN UP&BURLESQUE D’ITALIA

Una delizia per gli amanti degli anni ’50 e del Burlesque.

E via al primo ciak per la prima scuola di Burlesque e di Seduzione di Ancona. La Pin Up factory: la vera e propria fabbrica delle Pin Up e delle Burlesquer, creata da Simona Sessa, giornalista, nota per aver riportato in Italia il Pin Up style. La prima in Italia, sulla scia di quelle USA e inglesi.

Una partenza con il botto che ha visto giungere ad Ancona tanti volti noti da tutta Italia per una domenica all’insegna della sensualità.

Presenti numerose Pin Up dell’agenzia di Pin Up e ragazze testimonial della donna con le curve tra cui Marilyn Bon Bon, Mousit, Vanille Bon Bon, Gilda Red, Gardenia Bijou, Nicol, Margot.

Belle ragazze della porta accanto in veste di Pin Up degli anni ’50 per gridare tutte insieme che “Le vere donne hanno le curve” e che “Gli uomini preferiscono la carne”.

Il via anche al primo ciak della mostra fotografica Pin Up del 2000: nello Show room sono stati esposti gli scatti più belli alle Pin Up di oggi e alle ragazze formose e curvy che hanno posato come vere Pin Up per combattere anoressia e bulimia.